Skip to content

Impianto canalizzato

Inizia il tuo percorso verso un futuro più sostenibile ed efficiente.

DETRAZIONE FISCALE fino al -65%

Grazie alla detrazione fiscale del 50%, potrai ammortizzare in modo significativo l’investimento iniziale.

Inoltre, se devi sostituire il vecchio impianto, la detrazione sale fino al 65%!

CONTO TERMICO fino al -65%

Il GSE eroga incentivi immediati per la sostituzione dei climatizzatori e possono coprire fino al 65% della spesa totale. L’importo dell’incentivo viene calcolato considerando la prestazione del climatizzatore e la zona climatica in cui viene installato. L’Italia è suddivisa in 6 zone climatiche (da A a F), e il valore dell’incentivo varia a seconda della zona e delle prestazioni del prodotto. Questi incentivi sono un passo avanti verso la massima efficienza energetica e un futuro più sostenibile.

I principali beneficiari degli incentivi sono:

  • Proprietari di immobili su cui viene effettuato l’intervento;
  • Affittuari o coloro con diritto di godimento sugli immobili, con l’autorizzazione del proprietario.

Tuttavia, ci sono alcuni vincoli:

  • Gli incentivi sono solo per l’acquisto di un nuovo climatizzatore in sostituzione di uno esistente, escludendo il classico condizionatore che offre solo funzionalità di raffrescamento. Il nuovo climatizzatore deve avere le stesse specifiche del precedente.
  • Il Conto Termico non è cumulabile con altre detrazioni fiscali, ma ti permetterà di vedere direttamente in fattura l’importo scontato.

Cos'è e come funziona l'impianto canalizzato?

Un impianto canalizzato è un sistema di climatizzazione centralizzato caratterizzato da uno split interno e una unità condensante esterna che offre funzioni di raffrescamento, riscaldamento, ventilazione e deumidificazione. L’aria trattata viene distribuita in modo uniforme in tutto l’ambiente attraverso un insieme di condotte termoisolate, che possono essere realizzate in materiali diversi come lamiera, alluminio/poliscocianato o in versione flessibile, a seconda delle necessità specifiche.

Questo sistema sfrutta delle griglie dedicate sia per l’invio che per il prelievo dell’aria, garantendo così una distribuzione dell’aria equilibrata. Importante sottolineare che le tubazioni sono equipaggiate con filtri che traggono particelle inquinanti e altre microsostanze nocive, assicurando un ambiente più sano.

La gestione dell’impianto avviene tramite un controllo centralizzato che permette di regolare vari aspetti come la temperatura, gli orari di accensione e spegnimento, l’intensità di funzionamento e anche l’attivazione della funzione di deumidificazione per contribuire al risparmio energetico.

Quali sono i vantaggi dell’impianto canalizzato?

L’impianto di climatizzazione canalizzato offre diversi vantaggi, tra i quali spicca il lato estetico, consentendo di evitare gli ingombranti apparecchi a parete. L’installazione prevede la creazione di un controsoffitto in cartongesso per ospitare l’unità interna, garantendo così una soluzione visiva pulita e efficiente.

Tra gli altri pregi, si registra una riduzione dei consumi energetici, data dalla centralizzazione del sistema che permette di gestire l’intero ambiente attraverso un unico dispositivo, a fronte di impianti tradizionali con più split.

Il comfort è elevato anche per quanto riguarda l’aspetto acustico, con un livello di rumorosità nettamente inferiore.

Da più di 10 anni offriamo solo prodotti di marchi di alta qualità ed efficenza tecnologica

Check-up gratuiti

Visita su appuntamento con nostro incaricato

Verifica fattibilità senza costo

Sopralluogo gratuito di un nostro tecnico

Analisi costi e benefici totalmente gratuita

Richiedi un appuntamento gratuito

Compila il form, verrai ricontattato il prima possibile.

    * dati obbligatori